CHE FINE HA FATTO IL FONDO SOSTEGNO PER I LAVORATORI CON CONTRATTO PART TIME CICLICO?

Siamo ormai agli sgoccioli dell’anno scolastico, ma ancora non si hanno notizie del Fondo per i part time verticali ciclici, istituito dal Governo con la Legge di Bilancio 2022, che avrebbe dovuto garantire un seppur minimo sostegno a tutti quei lavoratori e lavoratrici, tra cui gli OEPAC e li addetti alle mense e alle pulizie nelle scuole, i cui contratti vengono sospesi nel periodo estivo.

Non è mai stato emanato il provvedimento che avrebbe dovuto dare attuazione al Fondo e, tra qualche giorno, migliaia di lavoratrici e lavoratori si troveranno ancora una volta senza reddito.

Come già sostenemmo al momento dell’approvazione del provvedimento, riteniamo che le risorse stanziate (30 milioni di euro per gli anni 2022 e 2023, da ripartire tra migliaia di lavoratori) siano assolutamente insufficienti a dare una risposta concreta a migliaia di lavoratrici/tori che ogni anno nei periodi di sosta non percepiscono alcuna retribuzione e non hanno diritto ad ammortizzatori sociali.

Nell’immediato, sollecitiamo il Governo a dare attuazione al Fondo, ma continueremo la nostra lotta per l’internalizzazione dei servizi!

CUB di Roma e Provincia

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo nei tuoi profili social. Grazie!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *