Finalmente approvata la delibera per l’internalizzazione del servizio AEC. Grazie alla tenacia delle lavoratrici e dei lavoratori

APPROVATA ALL’UNANIMITA’ LA DELIBERA PER L’INTERNALIZZAZIONE DEGLI AEC/OEPA A ROMA.

IL PARTITO DEMOCRATICO NON VOTA.

Comunicato Stampa

L’Assemblea Capitolina ha approvato la modifica dell’attuale Regolamento del servizio AEC/OEPA che va a delineare il percorso di reinternalizzazione del servizio degli Operatori Educativi per le Autonomie, coloro che garantiscono l’inclusione e il diritto allo studio per gli alunni con disabilità.

Servizio essenziale restituito alla collettività dopo anni di speculazione privata.

La Delibera è a firma dei Consiglieri Zotta, Spampinato e Allegretti, del Movimento 5 Stelle, sostenuta dall’Assessore alle Risorse Umane, Personale Scolastico e Servizi Anagrafici Antonio De Santis.

Grande Vittoria delle Lavoratrici e dei Lavoratori che USB e CUB hanno sostenuto con decisione questo percorso di lotta, dalla raccolta di 12.000 firme, nel contesto di un sistema predatorio che persegue la logica degli appalti a danno della qualità dei servizi e dei lavoratori sfruttati. Un obiettivo che, solo qualche anno fa, sembrava utopia.

Con soddisfazione si inizierà a lavorare sulle caratteristiche del concorso e sulla garanzia che l’accesso sia riservato effettivamente a chi svolge questo lavoro da anni.

Da Roma parte una rivoluzione culturale che parla a tutto il paese e che riporterà al centro le lavoratrici e lavoratori stritolati dalla logica del profitto privato.

 

CUB Sanità di Roma e Provincia

Tel. 349.4951243 – 347.0527822

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo nei tuoi profili social. Grazie!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *