SCUOLA: COSA FARE IN CASO DI COVID 19?

Tra i colleghi regna l’incertezza e le scuole “autonome” tendono sempre più verso comportamenti non uniformi facendo crescere dubbi e confusione. Perciò proponiamo questa scheda riassuntiva di alcune delle condizioni più ricorrenti e critiche in caso di contatto CoViD.

Si tratta di uno strumento di autotutela per le colleghe e i colleghi. A voi chiediamo di segnalarci altre situazioni di difficoltà di cui foste a conoscenza sia per intervenire a vostra tutela, sia per integrare le indicazioni contenute nella scheda tecnica.

Alcune cose emergono con grande chiarezza:

  1. il trattamento indegno riservato ai lavoratori e alle lavoratrici fragili i quali, pur non essendo malati, se riconosciuti temporaneamente inidonei dal medico competente vengono posti in malattia d’ufficio ed esposti al rischio di subire una riduzione dello stipendio o di superare il cosiddetto periodo di comporto e, per conseguenza, il lavoro.
  2. La grave condizione delle colleghe e dei colleghi precari i quali, se annuali hanno diritto a tre mesi di malattia retribuita (il primo al 100%, i secondi due al 50%), se temporanei solo ad un mese di retribuzione al 50%. Superati questi periodi scatta il licenziamento.
  3. Questo ripropone, in maniera ancora più pesante, l’insieme di divisioni fra colleghi che sono il portato di leggi ingiuste e contratti di lavoro a perdere e che penalizzano le fasce più deboli della categoria: neo assunti e precari.
  4. Infine merita sottolineare la situazione di chi, essendo genitore di figlio convivente in quarantena e minore di 14 anni, è a sua volta costretto alla quarantena. Costui, se non potrà chiedere il lavoro agile (consentito solo a DSGA, assistenti amministrativi e tecnici) avrà diritto solo al 50% della retribuzione.

Ricordiamo che per questa tipologia di assenze non è prevista, per evidenti motivi, la visita fiscale.

SITUAZIONEINDICAZIONE E TIPO DI ASSENZARIFERIMENTO NORMATIVO
Docente o ATA Covid positivo con malattia  sintomatica/asintomatica

 

Isolamento domiciliare

Assenza per malattia con equiparazione a ricovero ospedaliero

art. 87 c. 1 DL 18/2020 convertito L. 27/2020, come modificato da art. 26, comma 1-quinquies, DL 104/20 convertito legge 126/2020
Docente /ATA inserito nel tracciamento dei contagi in ambiente scolastico o non scolastico nel periodo necessario all’esecuzione/esito del test.Quarantena disposta dal Dipartimento prevenzione ASL

Equiparazione a

ricovero ospedaliero

art. 87 c. 1 DL 18/2020

convertito L. 27/2020, come

modificato da art.26, comma 1- quinquies dl 104/20 convertito legge 126/2020

Docente /ATA convivente con persona positiva

 

Quarantena disposta dal Dipartimento di prevenzione ASL (Rapporto ISS Covid19 n.58/2020 punto 2.1.7)

Equiparazione a

ricovero ospedaliero

art. 87 c. 1 DL 18/2020

convertito L. 27/2020, come

modificato da art. 26, comma 1- quinquies DL 104/20 convertito legge 126/2020

Docente o ATA che si sottopone a test diagnostico durante l’orario di lavoroPermesso breve

 

Docenti CCNL 2006-09 art. 16

 

Permesso orarioATA CCNL 2018 art. 33
Lavoratore fragile in possesso di certificazione rilasciata dai competenti organi medico-legali, attestante una condizione di rischio derivante da immunodepressione o da esiti di patologie oncologiche o dallo svolgimento di relative terapie salvavita, inclusi i lavoratori in possesso del

riconoscimento di disabilità con connotazione di gravità ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della L. 104/92

Assenza per malattia con equiparazione a

ricovero ospedaliero

Art. 26, comma 1-bis, dl 104/20 convertito in L. 126/2020
Lavoratore fragile (in condizione diversa dalla precedente) riconosciuto

temporaneamente inidoneo a seguito di valutazione del medico competente

Malattia d’ufficio

(Assenza per malattia)

Nota ministeriale n.1585

11.09.2020 CCNL 2006/09

Docente o ATA, genitore di figlio convivente minore di 14 anni in quarantena disposta dal Dipartimento di prevenzione ASL per contatto verificatosi in ambiente scolastico o strutture per attività sportive, musicali o linguistiche pubbliche e privatedocenti e collaboratori scolastici: congedo straordinario (con indennità 50% retribuzione)Art. 21-bis L. 126 di conversione del DL 104/2020
DSGA, Assistenti amministrativi e tecnici in alternativa:

a. Congedo straordinario (con

indennità 50% retribuzione)

b. Lavoro agile

 

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo nei tuoi profili social. Grazie!

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *